GHB/GBL INFORMAZIONI SULLA SOSTANZA

L’uso di G (GHB / GBL) presenta rischi e problematiche particolari: è necessario parlarne apertamente! Questo testo è il primo di una serie di articoli sul G. Lo facciamo con l’intenzione di aiutare a ridurre i danni associati al suo utilizzo e per aiutare a prevenire le overdosi – e quindi le emergenze. Vogliamo fornire informazioni  agli utenti e ai parenti / amici (non consumatori) e dare spazio a vari punti di vista. Dovremmo anche parlare delle problematiche sociali relative al consumo di G.

Per iniziare ripubblichiamo un testo dei Drug Scouts, che informa in modo obiettivo sulla sostanza, sui suoi effetti, sugli effetti collaterali (non intenzionali) e sui rischi associati all’uso di G, nonché sulle regole per un uso più sicuro. L’articolo è scritto per la situazione giuridica della Germania ed è stato tradotto da noi in sei lingue. Vorremmo ringraziare i Drug Scouts per averci permesso di stamparlo.

SOSTANZA: COS’E’ IL GHB/GBL?

L’acido gamma-idrossibutirrico e il suo sale sono commercializzati sul mercato nero come GHB e il gamma-butirrolattone come GBL. I nomi di strada per entrambe le sostanze sono G (si pronuncia “gi”), liquido o ecstasy liquida. Tuttavia, il GHB e il GBL non sono chimicamente correlati all’MDMA (= principio attivo principale nelle pastiglie di ecstasy) e hanno un effetto diverso.

Il GHB è un messaggero chimico prodotto naturalmente nel corpo che regola gli stati di veglia e sonno nel cervella . Stimola inoltre la crescita e per questo il GHB sintetico è utilizzato anche per il doping. Un altro campo di applicazione è ll trattamento della narcolessia in medicina. Di solito è disponibile come liquido incolore in piccole bottiglie, più raramente come polvere bianca o giallastra. Ha un sapore molto salato o simile al sapone e un odore simile alla colla. 

Una volta assunto, il GBL viene trasformato in GHB dal corpo umano ed ha quindi lo stesso effetto – agisce però più rapidamente ed è più forte del GHB. Il GBL è il componente principale di alcuni solventi industriali (ad esempio quelli usati per rimuovere i graffiti) ed ha un sapore chimico, gommoso, leggermente acido.

Entrambe le sostanze vengono di regola diluite in una bevanda (senza alcol) e bevute. Essendo un acido forte, il GBL deve essere ben diluito prima di essere bevuto, altrimenti può causare  ustioni.

Occasionalmente si consuma anche il BDO [1,4-butandiolo], un plastificante liquido incolore che viene anch’esso convertito in GHB nel corpo, ma ha un effetto più forte.

EFFETTI DEL GHB/GBL

L’effetto varia da persona a persona (effetti di assuefazione, condizione mentale e fisica), in base alle condizioni di assunzione, alle caratteristiche della sostanza, alla sua composizione, alla concentrazione del principio attivo e al grado di purezza.

GHBGBL
Insorgenza degli effetti
dopo circa 10 – 20 mindopo circa 5 – 15 min; gli effetti del GBL si manifestano più velocemente e più intensamente che con il GHB.
Effetto massimo
dopo 45 – 90 mindopo 45 – 90 min
Durata minima effettiva
1.5 – 4h1.5 – 4h
dose efficace
7-13 mg/kg di peso corporeo
circa 1-2 ml*
0,5 a 0,9 ml*
dose narcotica
più di 28 mg/kg di peso corporeo
più di 4ml*
più di 2,0 ml*
*Questi dosaggi si riferiscono ad una persona che pesa circa 70 kg.

Spettro dell’effetto: Le basse dosi hanno effetti stimolanti e migliorano l’umore. I consumatori riportano che l’assunzione può aumentare il desiderio di avvicinarsi ad altre persone a livello emotivo, intellettuale e/o sessuale.

Dosi più alte portano alla perdita della coscienza e hanno un effetto soporifero. Il passaggio tra questi effetti non è graduale, al contrario è piuttosto improvviso. Ci si può addormentare di colpo e il risveglio può essere molto spaventoso.

POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI DEL GHB/GBL

dosaggi medio-alti: confusione, perdita di equilibrio, nausea, vomito, vertigini, mal di testa



dosi molto superiori al sovradosaggio: i possibili effetti includono scarso riflesso pupillare, balbuzie, urla, nausea, vomito (pericolo di soffocamento), spasmi muscolari, crampi, insensibilità al dolore, sensazione di perdita di controllo, ansia, sonno molto profondo (fino all’incoscienza), perdita di controllo della minzione e della defecazione, feci, respirazione debole o irregolare arresto respiratorio e aritmia cardiaca.

Se si verificano uno o più di questi sintomi chiamare immediatamente l’ambulanza (numero d’emergenza: 112)



dopo l’assunzione di GHB/GBL: possono verificarsi vari effetti collaterali (mal di testa, sonnolenza, disturbi della memoria), ma non in tutti i casi. A seguito di un consumo prolungato possono verificarsi disturbi del sonno, ansia, tremori, depressione (o una sua possibile intensificazione se già presente).Esiste anche il rischio di sviluppare una forte dipendenza fisica e psicologica.
Se una persona sviluppa tolleranza fisica (può succedere già dopo pochi giorni di uso continuo), quando l’uso della sostanza viene sospeso possono verificarsi i seguenti sintomi di astinenza (potenzialmente letali): insonnia, sudorazione, tremori, agitazione interiore, ansia e aggressività, crampi muscolari, convulsioni. I sintomi possono durare da pochi giorni a diverse settimane. Si raccomanda di diminuire gradualmente il dosaggio – se possibile sotto controllo medico.

Ci sono evidenze che paiono indicare che l’uso frequente e soprattutto il coma da GHB potrebbe avere un effetto negativo sulle capacità cognitive, sui livelli emotivi o sulle prestazioni della memoria. (Fonte: https://www.eurekalert.org/pub_releases/2018-10/econ-rsc100518.php)

RILEVAMENTO DEL GHB/GBL

Il GHB ha un tempo di dimezzamento molto breve (20 – 45 min) ed è completamente metabolizzato nel fegato in anidride carbonica e acqua. Può, quindi, essere rilevato solo per un breve periodo di tempo e con procedure complesse.
 È possibile identificarlo fino a 6 ore dopo l’ultima assunzione nel sangue e fino a 12 ore nelle urine.

Gli attuali test rapidi per i farmaci non sono ancora stati testati per il GHB/GBL. Il consumo multiplo è rilevabile nei capelli.

CONSUMO MISTO CON GHB/GBL

In linea di principio, vale quanto segue: i rischi sono più elevati con il consumo di varie sostanze contemporaneamente che con il consumo di una soal; il corpo e la psiche sono infatti sottoposti a uno stress maggiore. Gli effetti specifici delle sostanze possono essere moltiplicati o indeboliti. Possono verificarsi anche effetti inaspettati, a volte mortali, che non corrispondono alla somma degli effetti specifici. Poiché gli effetti delle rispettive sostanze possono verificarsi in tempi diversi e avere diverse durate,, le interazioni possono avvenire con un ritardo temporale.

Combinazioni particolarmente rischiose:

GHB/GBL + alcool o altri tranquillanti: combinazione possibilmente mortale. È possibile l’insorgenza rapida di un sonno profondo simile al coma con respirazione rallentata o arresto respiratorio, nonché nausea e vomito.

GHB/GBL + speed, ecstasy o altro upper: stress cardiovascolare notevolmente aumentato. L’effetto del GHB/GBL è temporaneamente soppresso – rischio di overdose da GHB/GBL!

GHB/GBL + Ketamina: gli effetti del mix possono essere molto diversi (aumento o diminuzione della sensibilità fisica), la combinazione è spesso descritta come spiacevole. Il rischio di arresto respiratorio è aumentato.

GHB/GBL + Viagra: può portare ad un pericoloso calo della pressione sanguigna nel cervello (mortale), nel cuore e nei polmoni – collasso circolatorio!

Potete trovare informazioni su altre combinazioni su drugscouts.de.

GHB/GBL E SAFER USE

Non esiste un consumo senza rischi! L’applicazione di regole per un uso meno pericoloso può tuttavia contribuire a ridurre i rischi:

Ai giovanissimi sconsigliamo di consumare GHB/GBL. Un consumo precoce aumenta il rischio di danni allo sviluppo e di effetti collaterali persistenti.

Alle persone con epilessia, disfunzioni cardiache o renali, instabilità mentale o disturbi mentali è sconsigliato l’uso di GHB/GBL perché aumenta le probabilità che i sintomi peggiorino.

Il GBL è talvolta venduto sul mercato nero come “GHB”. Per i consumatori inesperti* le sostanze sono difficilmente distinguibili. Fate attenzione a cosa e da chi acquistate e chiedete di cosa si tratta esattamente. Se possibile, mettete qualche goccia di liquido su polistirolo/lacca colorata/carta termica. Il GBL decompone queste sostanze, il GHB no.

Non lasciatevi convincere dagli altri se prenderlo o meno. Decidete voi stessi se volete davvero consumarlo. Prendete il GHB/GBL solo in un ambiente confortevole e quando vi sentite bene. Consumatelo solo dove ci si può sedere o sdraiare, perché possono verificarsi effetti collaterali come problemi di equilibrio, perdita di coscienza, coma. Assicuratevi che ci sia qualcuno vicino a voi che conosca la sostanza e che possa aiutarvi.

Spesso non si conosce la concentrazione di principi attivi e di eventuali sostanze additive contenute nel prodotto. Inoltre, l’intervallo tra la dose “tollerata” e il sovradosaggio è molto piccolo. È quindi necessario scegliere la dose in base al peso corporeo e misurarla nel modo più preciso possibile. Il GBL deve essere assunto a dosi inferiori rispetto al GHB! Per misurare una dose si possono usare siringhe da 1 ml (ad es. siringhe di tubercolina) o pipette fini in vetro disponibili in farmacia. Poiché il GBL è un solvente, l’etichetta e il sigillo di gomma si consumano rapidamente.

Quando si inizia ad assumere GHB/GBL, cominciate sempre con dosi basse.

A stomaco vuoto, ridurre il dosaggio. Non consumare GBL con prodotti caseari: sono possibili nausea e vomito.

Mescolare il GHB con una bevanda (senza alcol!) prima del consumo. Diluire fortemente il GBL – almeno in un rapporto di miscelazione di 1:100, meglio 1:300 (ad es. 1 ml GBL e 100 o 300 ml di succo) per ridurre gli effetti caustici/irritanti. Mescolare la bevanda prima del consumo perché il GBL si deposita sul fondo. Non versare GBL non diluito in bocca – pericolo di ustioni!

Se avete mescolato una bevanda con GHB/GBL, non lasciatela incustodita in modo che altre persone non ne bevano per errore.

Se il GBL dovesse versarsi sulla pelle, lavare accuratamente la zona con acqua e sapone. Anche se non sentite più alcun effetto dopo l’assunzione, potrebbe esserci ancora del principio attivo nel sangue e spesso è difficile stimare quanto tempo è passato dall’ultimo utilizzo di GBL. Per evitare un’overdose, annotate l’ora dell’ultimo uso oppure fate uno screenshot dell’orario o ancora avviate il cronometro sul vostro smartphone. Aspettate almeno 2 ore e riducete la dose quando ne assumete di nuovo.

Il GHB/GBL può avere un effetto disinibitorio, potreste essere quindi più disposti ad avere avventure sessuali. Pensate dunque in anticipo  a cosa, quanto e con chi volete consumare o passare del tempo. Quando si è sessualmente eccitati per via delle droghe, i rischi di un rapporto sessuale non protetto possono essere sottovalutati. I fluidi corporei possono contenere agenti patogeni a trasmissione sessuale, ricordate dunque che preservativi e barriere dentali proteggono dall’HIV e da altre infezioni.

 Se si crede di poter essere aggrediti sotto l’influenza di GHB/GBL o al contrario si pensa di non riuscire più a rendersi conto dei desideri delle altre persone, interrompere subito l’assunzione o allontanarsi dalle altre persone.

Il consumo di GHB/GBL può lasciarvi in uno stato di stordimento e di impotenza, fate dunque attenzione alle persone con cui siete in compagnia. Se notate che qualcuno vuole approfittare della vostra condizione di impotenza, intervenite o chiedete aiuto.

Sono disponibili braccialetti che reagiscono al GHB cambiando colore. Potete usarli quindi per determinare se il GHB è nel vostro bicchiere. Questi braccialetti però non rilevano il GBL, non danno quindi alcuna certezza assoluta.

Se sospettate che il GHB/GBL vi sia stato somministrato inconsapevolmente, fatevi visitare da un medico il prima possibile e assicuratevi di conservare campioni di sangue e di urine (vedi sopra per il tempo di rilevamento) e documentate eventuali lesioni. Lo stesso vale se siete stati violentati sotto l’influenza del GHB/GBL o se sospettate di essere stati violentati.

PRIMO SOCCORSO IN CASO DI OVERDOSE

Se qualcuno si è addormentato in seguito all’assunzione di GHB/GBL, non reagisce, potete notare altri sintomi di overdose (vedi sopra) o vi sembra di non riuscire a gestire la situazione chiamate subito il Pronto Soccorso (112). Rimanete con la persona in questione 

fino all’arrivo del medico, controllate regolarmente la sua respirazione, mettete la persona stabile su un fianco e assicuratevi che non possa farsi male; in caso di nausea e vomito liberate il cavo orale (pericolo di soffocamento). In caso di arresto respiratorio eseguite la rianimazione cardiopolmonare. Per ulteriori informazioni, consultare l’opuscolo “Pronto soccorso nelle emergenze (farmacologiche)”.



https://medicinaonline.co/2020/02/20/overdose-cosa-fare-nellattesa-dei-soccorsi/

https://davidstuart-org.webs.com/chemsex-first-aid (in inglese, also as pdf)

Assicuratevi che il consumo di GHB non diventi un’abitudine giornaliera nella vostra vita. Puoi trovare altre informazioni nell’opuscolo “Riflessioni sul Consumo (disponibile solo in tedesco). Se vuoi smettere di prendere GHB/GBL o hai qualche domanda al riguardo non esitare a contattare un centro specializzato.

GHB/GBL E CONTRACCEZIONE / GRAVIDANZA / ALLATTAMENTO AL SENO

Non è chiaro se o in che misura il GHB/GBL possa influenzare il ciclo mestrual, ma è comunque possibile restare incinte anche in assenza di mestruazioni o se le mestruazioni sono irregolari. Il GHB/GBL potrebbe anche ridurre l’effetto contraccettivo della pillola anticoncezionale. Il consumo di GHB/GBL può portare al vomito. Se questo si verifica fino a 4 ore dopo l’assunzione della pillola anticoncezionale, una quantità troppo bassa del principio attivo della pillola potrebbe entrare nel flusso sanguigno, rendendola inefficace.

QUINDI: proteggiti da una gravidanza indesiderata con preservativi o altri contraccettivi non ormonali!

Le sostanze possono essere dannose per il nascituro/neonato! Per evitare i rischi, non consumare GHB/GBL durante la gravidanza e l’allattamento.


Queste informazioni non vogliono essere un manuale o un incoraggiamento all’uso di droghe!

Il GHB è elencato nell’allegato III della legge tedesca sugli stupefacenti (BtMG) come sostanza che può essere commercializzata e prescritta: Il possesso, l’acquisizione e il commercio non autorizzati sono punibili!

Il GBL non è elencato nel BtMG, ma si fa affidamento sulle aziende che si occupano della sua vendita (ad es. controlli in caso di acquisto di grandi quantità). Il possesso di GBL non è punibile, ma è regolato dalla legge sulle sostanze chimiche e dall’ordinanza sulle sostanze pericolose (GefStoffV). Se il GBL è destinato all’uso sull’uomo e sugli animali, è soggetto alla legge tedesca sui medicinali (AMG). Secondo questa legge, è un reato produrre GHB da GBL e distribuire o vendere GBL per il consumo.

Questo testo è stato scritto in base alle nostre conoscenze e alle nostre convinzioni. Tuttavia non si possono escludere errori. I Drug Scout non si assumono alcuna responsabilità per danni derivanti da qualsiasi tipo di utilizzo delle informazioni contenute in questo testo. Riproduzione del testo con il permesso di Drug Scouts Leipzig. Il testo originale è pubblicato qui: https://drugscouts.de/de/lexikon/ghb

© 2020. Drug Scouts e Love Lazers 2020, tutti i diritti relativi all’articolo riservato da parte di Love Lazers e i diritti relativi alle informazioni sulle sostanze da parte di Drug Scouts. cover photo by trixi. vintage photo collage by diashi. pipetta gif found by AS90. Traduzione: Giuseppe, Alessio, Andrea